LANGwedges

Pensarci (+ pronome)

2. La festa è domani. Pensaci tu al cibo.
1. Ok. Ci penso io. Ci pensi tu alle bibite?
2. Sì. Hai fatto la prenotazione per la stanza?
1. Ti ho detto che ci pensavo io e di sicuro ci penserò io. Lo so che ti ho detto che ci avrei pensato io alle decorazioni, ma la mia amica non lavora più al negozio di festa.
2. Non c’è problema, mia sorella mi ha detto che ci penserà lei.
1. Va bene. Ma perché dobbiamo pensarci noi a tutto?
2. Beh, non dovrebbe pensarci lui alla sua propria festa!
1. Perché no?
2. Perché, è una festa a sorpresa!
1. Giusto.


Presente
Ci penso io alle bibite per la festa.
Ok. Ci pensi tu al cibo?
Sì. Per la decorazione mi sorella ha detto che ci pensa lei.
Perché pensiamo a tutto noi ?
Dobbiamo chiamarlo o ci pensate voi?
Non devi chiamare il ristorante, ci pensano loro.

Imperfetto
Ti ho detto che ci pensavo io!
Mi ricordo che hai detto che ci pensavi tu.
Quando ero piccolo ci pensava lui a tutto.
Avevamo detto che alle bibite ci pensavamo noi.
Avevate detto che al cibo ci pensavate voi?
Alle feste ci pensavano sempre i miei nonni.

Futuro semplice
Non preoccuparti, ci penserò io.
Suppongo che ci penserai tu alle decorazioni?
No, ci penserà mia sorella alle decorazioni.
Ci penseremo noi alla prenotazione.
Grazie al cielo che ci penserete voi alla prenotazione!
Tutti arriveranno in orario. Ci penseranno loro al trasporto.

Passato prossimo
Al trasporto ci ho pensato io.
Ci hai pensato tu o è stata sua sorella?
Ci ha già pensato lui.
Le decorazioni sono appese. Ci abbiamo pensato noi.
Ci avete pensato voi alle decorazioni?
Che bello che al trasporto ci hanno pensato loro.

Congiuntivo presente
Lascia che ci pensi io.
Vorrei che ci pensi tu alle bibite.
Dovresti lasciare che ci pensi lui.
Lo fa lui prima che ci pensiamo noi.
Lo faccio io prima che ci pensiate voi.
Vuoi che ci pensino loro?

Congiuntivo imperfetto
Forse sarebbe meglio se ci pensassi io.
Se ci pensassi tu mi sentirei meglio.
Speravo che ci pensasse lui.
Perché speravi che ci pensassimo noi alla prenotazione?
Se ci pensaste voi noi non dovremmo preoccuparci.
Non credevo che alla prenotazione ci pensassero loro.

Condizionale
Se ne avessi il tempo ci penserei io al cibo.
Se avessi il tempo ci penseresti tu a tutto.
Se vi chiedessi, ci pensereste voi?

Imperativo

Ti prego, pensaci tu!
Se non le dispiace, signora, ci pensi Lei.
Non aspettiamo la richiesta, pensiamoci noi adesso.
Non ho il tempo di preparare la tavola, quindi pensateci voi.
Non è molto comune Signore, ci pensino Loro se non vi dispiace.

About 

0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *