LANGwedges

Ridere

1. Quel bambino là sta ridendo.
2. Che carino.
1. Mi chiedo, cos’è che lo sta facendo ridere?
2. Qualcosa dev’essere divertente. Quando ero piccola anch’io ridevo molto.
1. Anche adesso ridi tanto.
2. Quando è stata l’ultima volta che hai riso?
1. Io? Io non rido. Forse ho riso quando ti sei ubriacata.
2. Vedi? Hai riso.
1. Sì, tu mi hai fatto ridere.
2. Rido tanto. Tu, no. Ridevi quando eri piccolo?
1. Sì, a volte. Riderei oggi se ci fosse qualcosa di divertente.
2. Ma questa conversazione e divertente e tu non ridi. Se tu fossi un bambino troveresti questa conversazione divertente e rideresti.
1. Si, ma non sono più bambino.
2. Che peccato.
1. Non posso ridere a comando. Ridi! Vedi? Non puoi farlo.
2. Certo posso farlo. Guarda. (lei ride)
1. Ok. Non ridere!
2. (smette di ridere)
1. Dovresti fare l’attrice.
2. Andiamo a vedere una commedia. Riderai.
1. No. Non riderò.
2. Vediamo.
1. Se ridessi, mi si spaccherebbe la faccia.


Presente
Ogni volta che la vedo, rido.
Ridi tanto. Ogni volta che mi vedi, ridi.
Quel bambino là ride.
Ridiamo perché c’è un bambino là che ride.
Perché ridete? Non ho fatto niente divertente.
Bambini ridono molto.

Imperfetto
Quando ero piccola anch’io ridevo molto.
Ridevi quando eri piccolo?
Non rideva mai, era sempre serio.
Ridevamo perché vedevamo il bambino che rideva.
Non ridevate mai quando eravate bambini.
I bambini dei vicini ridevano sempre ma voi eravate bambini seri.

Futuro semplice
Dimmi quella barzelletta. Vedrai, non riderò. Sono una persona seria.
Ti dico una barzelletta e riderai. Ti prometto.
Quella ragazza non riderà qualunque cosa fai.
Un giorno rideremo di tutto questo.
Non preoccupatevi, domani riderete di tutto.
Non rideranno. Prendono tutto sul personale.

Passato prossimo
Forse ho riso quando ti sei ubriacata.
Quando è stato l’ultima volta che hai riso?
Ha riso tanto quando hai ripetuto quella battuta.
Non ricordo l’ultima volta che abbiamo riso così tanto.
Quando è stato l’ultima volta che avete riso così?
I bambini hanno riso più di tutti.

Congiuntivo presente
Pensa che io non rida abbastanza.
Credo che tu rida di me.
Non è giusto che lei rida di te.
Non pensare che ridiamo di te.
Credo che ridiate di me.
Non è vero che ridano di te.

Congiuntivo imperfetto
Se ridessi, mi spaccherebbe la faccia.
Se tu ridessi, io scapperei.
Lasciava che la gente ridesse di lui. Non si importava.
Se ridessimo troppo forte, la gente ci sentirebbe.
Tutti vi sentirebbero se rideste troppo forte.
Pensavo sempre che ridessero di me.

Condizionale
Riderei se ci fosse qualcosa di divertente.
Non rideresti se sapessi quello che so.
Il bambino riderebbe se gli sorridessi.
Rideremmo però siamo così stanchi.
Se sapreste quello che so, ridereste.
Riderebbero se facessi qualcosa divertente.

Imperativo
Quando il regista dice «ridi!» devi ridere.
Legga il segno, Signora. Si dice “Rida!”
Ridiamo insieme. È passato troppo tempo.
Ridete! Divertitevi!
Signore, ridano! Si divertano!

About 

0 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *